Blog: http://ermeterealacci.ilcannocchiale.it

Via libera della Camera alla legge per la cannabis terapeutica, una scelta di civiltà per il nostro Paese

Roma, 19 ottobre 2017 - Nota stampa


“Ritengo che il Paese sia pronto per una proposta più estesa, ma è importante che la Camera abbia approvato il testo unificato per la cannabis terapeutica. Un testo in cui è confluita anche la mia proposta di legge (A.C. 76) sull’utilizzo di farmaci a base di cannabinoidi.  Per garantire a tutti i cittadini il diritto alla salute e alla libera scelta della terapia, tanto più in casi di serie patologie che producono intollerabili sofferenze e ledono gravemente la dignità umana. A inizio Legislatura avevo depositato una proposta per facilitare e disciplinare l'utilizzo di farmaci contenenti derivati, naturali e sintetici, della cannabis indica a fini terapeutici nell'ambito del Servizio sanitario nazionale (SSN). Il testo riprende la norma della regione Toscana in materia che, tra le prime in Italia, si è dotata di una normativa che permette l’utilizzo di farmaci a base di cannabinoidi come ausilio terapeutico nella cura di gravi patologie. Una legge di civiltà che mi auguro possa procedere con un iter rapido in Senato”.

Così Ermete Realacci, presidente della Commissione Ambiente Territorio e Lavori Pubblici della Camera, sul via libera alla Camera della legge per coltivazione e la somministrazione della cannabis a uso medico


Ufficio stampa On. Realacci


Pubblicato il 19/10/2017 alle 10.22 nella rubrica Comunicati Stampa.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web