Blog: http://ermeterealacci.ilcannocchiale.it

Ecoreati, Realacci scrive a Boldrini: si può fare legge in tempi rapidi

Il presidente della Commissione ambiente della Camera Ermete Realacci ha inviato una lettera alla presidente Laura Boldrini invitandola “a fare il possibile”per l’approvazione in tempi rapidi del pdl sugli ecoreati votato ieri al Senato.

Ecco il testo della lettera:

“Cara presidente,

Nella giornata di ieri il Senato ha approvato il progetto di legge che introduce nel nostro codice penale nuove norme relative ai reati ambientali e che nasce dalla unificazione di tre proposte di legge, la prima porta la mia firma e le altre due sono dei colleghi Micillo (Movimento 5 stelle) e Pellegrino (Sel). Il testo era stato votato a larga maggioranza dall’assemblea di Montecitorio oltre un anno fa .

Si tratta di un provvedimento molto atteso e sui cui vi è stata una forte attenzione della società civile, a partire da Legambiente e Libera che, insieme ad altre venti associazioni, hanno mantenuto in questo anno una costante mobilitazione per dare al nostro Paese una legislazione in grado di contrastare con efficacia i reati commessi contro l’ambiente e la salute dei cittadini.

Credo che ci siano le condizioni affinchè il provvedimento possa avere un percorso celere alla Camera dei Deputati. Conoscendo la sua sensibilità in materia La prego di fare il possibile, nell’ambito delle sue funzioni, per garantire un iter dei lavori che possa portare, nel rispetto delle prerogative parlamentari, alla rapida approvazione di una legge attesa da anni da larga parte del Paese.”

Pubblicato il 5/3/2015 alle 14.15 nella rubrica Comunicati Stampa.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web