Blog: http://ermeterealacci.ilcannocchiale.it

Giornata Mondiale del Commercio equo e solidale

Sarebbe bello festeggiarla approvando presto la legge da me depositata per lapromozione del settore

Roma, 10 maggio 2013

"Il modo migliore per festeggiare la Giornata Mondiale del Commercio Equo e Solidale, che si celebra domani, sarebbe arrivare in tempi rapidi all’approvazione della proposta di legge per la promozione e la disciplina del settore da me presentata a inizio legislatura. Il testo normativo riconosce il ruolo svolto dai soggetti che operano a diverso titolo nel commercio equo e solidale, indica con definizioni precise significato e finalità di questa forma di commercio, da garanzie di trasparenza e di correttezza sulle modalità produttive e sulle prassi produttive ed organizzative attuate dalle organizzazioni del  settore,  promuove e finanzia azioni di sostegno per il settore. La proposta, che è il risultato di un confronto con AGICES, AssoBotteghe e Fairtrade/TransFair Italia, vuole essere trasversale è aperta al sostegno di tutte le forze politiche e ha già raccolto la firma di altri colleghi", così Ermete Realacci, presidente Commissione Ambiente Territorio e Lavori Pubblici della Camera, depositando la  legge «Disposizioni per la promozione e la disciplina del commercio equo e solidale » (AC 75). . 

"Il commercio equo e solidale - prosegue Realacci - rappresenta una pratica sempre più diffusa per sostenere i piccoli produttori del «sud del mondo» e dare concretezza alla scelta di maggiore solidarietà ed equità negli scambi commerciali e nelle relazioni tra comunità e Paesi. A livello mondiale coinvolge 1,2 milioni di agricoltori distribuiti in 66 Paesi e oltre 120 Paesi consumatori, per un fatturato che nel 2011 ha sfiorato i 5 miliardi di euro, con una crescita del 12% sul 2010. In Italia le  organizzazioni equosolidali gestiscono centinaia di botteghe del mondo e danno lavoro a centinaia di persone e volontari. Proprio per promuovere e celebrare questa forma di commercio domani CTM Altromercato darà il via alla campagna Io.Equo, un’iniziativa meritevole che mi auguro abbia grande successo".

Pubblicato il 10/5/2013 alle 14.15 nella rubrica Comunicati Stampa.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web