Blog: http://ermeterealacci.ilcannocchiale.it

Abusivismo Campania: fermato uno scempio ai danni della legalità

 Roma, 8 giugno 2010 
  
“Grazie ad una debagle e alle assenze tra i banchi della maggioranza, il Parlamento ha fermato uno scempio ai danni del paese e degli italiani onesti”, lo afferma Ermete Realacci (PD) commentando la bocciatura da parte dell’aula di Montecitorio alle pregiudiziali di incostituzionalità sul provvedimento per gli stop degli abbattimenti in Campania
“Lo stop alle demolizioni delle case abusive in una regione come la Campania”, aggiunge Realacci, “dove le infiltrazioni della camorra nel settore dell’edilizia hanno segnato in modo devastante il territorio, suonava in modo ancora più sinistro. Non sono bastati i morti di Ischia,  le tragedie come Sarno, a denunciare che l’abusivismo è una piaga di questo paese, che rende fragile il territorio, inquina l’economia sana, alimenta gli appetiti criminali e fa pagare alla collettività prezzi altissimi in termini di vite umane e di costi. Per fortuna il Parlamento, nonostante le vibrate proteste della maggioranza, ha fermato questa vergogna”.
 
Ufficio stampa On. Realacci

Pubblicato il 9/6/2010 alle 13.20 nella rubrica Comunicati Stampa.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web