.
Annunci online

condividi:

Serve un patto fra le migliori energie del Paese

Si conclude oggi  il Seminario estivo di Symbola con un confronto tra economia e politica

Montepulciano, 2 luglio 2011

“Per costruire il futuro, per alimentare la speranza, per uscire dalla crisi, serve un patto fra le migliori energie del paese. Della politica e dell’economia, della società e dei talenti. Un patto per far emergere quell’Italia in grado di parlare al mondo e di far valere le sue buone ragioni. Forte di un intreccio in cui innovazione, qualità, bellezza, cultura imprenditoriale e manifatturiera legate al territorio rappresentano la chiave di tanti settori dall’agricoltura alla meccatronica, dal Made in Italy tradizionale all’Hi-Tech. Un’Italia in cui coesione sociale e diritti, comunità, territorio, patrimonio storico culturale, non sono un peso ma rappresentano anzi un formidabile fattore produttivo”, è quanto afferma Ermete Realacci, presidente di Symbola, Fondazione per le qualità italiane, intervenendo alla tavola rotonda “La missione dell’Italia”, nella giornata conclusiva del seminario estivo di Symbola a Montepulciano insieme al sindaco di Firenze Matteo Renzi,  il Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, Katiuscia Marini, Presidente della Regione Umbria, Vincenzo Boccia, Presidente Piccola Industria Confindustria, Ferruccio Dardanello, Presidente Unioncamere, Ivan Malavasi, Presidente R.ETE Italia, Alberto Meomartini, Presidente di Assolombarda.

Ufficio stampa On. Realacci


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. seminario estivo fondazione symbola crisi futuro talenti made in italy


permalink | creato da team_realacci il 2/7/2011 alle 10:37 | Versione per la stampa
sfoglia giugno        agosto
Sono nato a Sora (FR) il primo maggio 1955 e vivo a Roma. Ho guidato fin dai primi anni Legambiente, di cui sono tuttora presidente onorario. Ho promosso e presiedo Symbola, la Fondazione per le qualità italiane... biografia completa
 
Archivio
Blog letto1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom